Il mondo del sublimatico

Dal 2011 abbiamo affrontanto il mondo della stampa sublimatica con l’introduzione di una stampante D-GEN da 160 di luce stampa a sublimazione diretta.

D-GEN 160 cm. stampa diretta sublimatica
D-GEN 160 cm. stampa diretta sublimatica

La stampa ha presentato subito serie difficoltà, per l’approcio molto differente rispetto al mondo della stampa di grande formato digitale . Il tessuto infatti è un materiale molto complesso da stampare, pieno di variabili da mettere in conto per stampare al meglio e senza problemi sia per l’operatore, sia per il cliente che si aspetta di ricevere il materiale perfettamente stampato e nei tempi prestabiliti.

Questo plotter da stampa ci ha permesso di penetrare un mondo fino ad allora sconosciuto. Abbiamo potuto sperimentare la stampa di:

  • Bandiere a forma di goccia
  • Bandiere a forma di vela
  • Bandiere a pinna
  • Bandiere classiche
  • Tessuti elasticizzati per espositori per fiere
  • Bean flag
  • Totem pubblicitari

Siamo riusciti a introdurre ed affiancare ai nostri classici espositori pubblicitari, altri espositori e sistemi pubblicitari alternativi, aumentando la gamma di prodotti offerti sul nostro mercato.

La stampa diretta ha dei vantaggi:

  1. Facilità d’impiego. In pochi giorni, grazie ad un tecnico preparato, il nostro operatore è stato in grado di stampare circa il 75% dei materiali in modo corretto.
  2. Basso investimento. con cifre non troppo abbiamo installato macchina da stampa e accessori per cominciare la produzione di tessuti e flag banner.
  3. Costi di gestioni bassissimi. La macchina, e l’intero processo produttivo hanno costi di gestione bassi, grazie all’affidabilità del plotter e al numero di materiali impiegati.

Non è tutto rose e fiori, abbiamo avuto anche notevoli svantaggi:

  1. Colori poco brillanti. La stampa diretta transfer è facile da gestire ma restituisce dei colori poco brillanti e poco penetranti.
  2. Molto scarto. tra l’ingresso del materiale nel plotter,  passaggio nel forno e successiva uscita in fase di termine lavoro, la stampa perde circa 4 mt. lineari totali di materiale da stampa.
  3. Materiale poco stabile. Le bobine ordinate dai vari nostri fornitori, (anche diversi provati nel corso degli anni) hanno sempre creato moltissimi problemi di trascinamento tra plotter e forno, costringendo l’operatore a seguire minuto per minuto la fase di stampa senza abbandonare la postazione per compensare gli spostamenti a destra e/o sinistra del materiale da stampa.

Tutto questo ci ha permesso di fare notevole esperienza e nel marzo 2016, dopo 5 anni di utilizzo della nostra D-GEN, abbiamo sentito la necessità di aumentare la qualità della stampa e risolvere alcuni inconvenienti, passando alla tradizionale stampa sublimatica.

Abbiamo scelto il binomio:

  • EPSON SC-F9200 (link)
  • CALANDRA MONTI ANTONIO 75T (link)
Monti Antonio - T75
Monti Antonio – T75
Monti Antonio - T75
Monti Antonio – T75

Ora possiamo fornire Km. di stampa perfetta con colori brillanti e altamente penetranti (per tessuti flag) di bandiere classiche, beach flag e bandiere a goccia.

Ampliato notevolmente la gamma di tessuti da stampare e introdotto la possibilità di stampare anche maglie da ciclismo e sportive in generale avendo la gestione delle confezioni interne.

 

Share This:

Espositori per esterno, sono davvero affidabili?

Ci sono spesso richieste di espositori pubblicitari per esterno e la maggior parte delle volte, i clienti si scontrano con dei prezzi non troppo “leggeri”.

Alcuni si vogliono convicere che usando degli espedienti, si possano usare in esterno dei roll up banner, dei display, ma non è così!

out-125-bifacciale out-125

Un espositore per esterno nasce e viene concepito per:

  1. Durare più possibile nel tempo.
  2. Resistere ad alte e basse temperature.
  3. Contrastare il vento e non ribaltare durante l’uso.

Ovviamente, questi 3 punti vi fanno capire che ci sono espositori adatti e altri invece NO!

Oggi vorrei presentare il nostro OUT. Lo commercializziamo ormai dal 2003 e ci siamo trovati molto bene.

Espositori per esterno OUT espositori-out-1

Cosa offre questo espositore?

  1. Struttura in ferro. Un materiale durevole, (come richiesto dal nostro punto 1) che grazie alla sua composizione, permette al nostro espositore di durare a lungo nel tempo. Il ferro infatti è un materiale perfetto per l’uso in esterno che rende robusto e pesante l’espositore.
  2. Zincatura tramite verniciatura a fuoco. Il ferro, senza processo di zincatura e verniciatura (nera), si arrugginirebbe in poche ore! Invece il precesso di verniciatura, garantisce maggiore durata ad umidità e acqua piovana.
  3. Il Ferro non teme il caldo e il freddo! (punto 2) può resistere tranquillamente a bassissime temperature e a climi equatoriali senza squassarsi minimante.
  4. Base pesante in ferro preforata. Potete decidere di fissare l’out a terra con dei fischer e quindi di farlo resistere anche a forti venti.
  5. Stampa digitale in PVC da 600 gr/mq.  ideale per resistere in esterno a sole, acqua e non strapparsi al primo soffio di vento. Stampa a colori brillante grazie alla tecnologia eco-solvent e possibilità di stampa monofacciale (da un lato) e bifacciale ( da 2 lati).

per informazioni: studiowebsite.it

per acquisti on line: store.studiowebsite.it

Share This:

Wide desk

Wide desk

Secondo quanto emerge da un rapido sguardo alle fiere internazionali, ci stiamo accorgendo che i produttori di materiale pop, display e per punto vendita, strizza l’occhio sempre più al mondo del tessuto.

Ci sono sempre più articoli stampati proposti direttamente su tessuto invece che PVC. I paesi nord europei, da un bel pò di tempo, ormai hanno abbandonato il PVC per introdurre sempre più pesantemente il tessuto.

Le tecnologie di stampa sono talmente avanzate, da soddisfare sempre maggiormente un pubblico attento alla stampa di materiale di qualità, con rese cromatiche eccellenti, unite a definizioni fotografiche sempre più nitide.

Da oggi abbiamo introdotto anche un desk con struttura interna in alluminio, (robusta e leggera) top in legno e stampa su tessuto elasticizzato (stretch fabric) in quadricromia.

Il tessuto viene stampato a sublimazione e finito sul bordo con del nastro siliconico da inserire nel banchetto, in modo da allestire in pochi minuti il desk.

Lo “stretch fabric” è un elasticizzato ideale per la stampa a sublimazione e grazie alla sua certificazione ignifuga permette di essere usato tranquillamente nelle fiere.

Wide desk

VANTAGGI:

  1. Il costo ristampa è più conveniente, infatti ristampare un tessuto ha un costo diverso dallo stampare un pannello forex o PVC di un altro desk
  2. Il tessuto è più leggero del PVC o di un qualsiasi PET
  3. Il tessuto è facilmente riciclabile ed ecosostenibile.
  4. I colori sono più vivi e accesi.

Il tutto è corredato dalla sacca per il trasporto e si monta senza l’ausilio di attrezzature.

Speriamo che anche questo banchetto entri presto anche nel mercato italiano grazie al suo “essere green

Wide desk

Per informazioni: www.studiowebsite.it

Per acquisti on line: store.studiowebsite.itswsprinting.com

 

Share This:

Totem pubblicitari in tessuto

Finalmente un totem pubblicitario con struttura in alluminio e stampa in tessuto!

Novità per quest’anno è l’introduzione di totem pubblicitari con struttura in alluminio e base pesante in acciaio verniciato a fuoco, colore nero.

wide-t-1

L’altezza standard di 228 cm. rende il totem altissimo e visibilissimo e le alternative di larghezza di 60 – 100 – 120 – 150, fornisce un ottimo ventaglio di scelte per ogni esigenza.

wide-totem

Ho analizzato i vantaggi di questi totem e in effetti balza subito all’occhio il design pulito, semplice e gradevole che rende l’espositore gradevole alla vista.

La struttura in alluminio interna rende l’espositore robusto ma al tempo stesso leggero, questo per il trasporto, data la sua destinazione d’uso.

La borsa non molto ingombrante: 95x10x30 cm. rende il tutto trasportabile in modo comodo e grazie alle istruzioni, sarete in grado di montare il totem in pochi minuti.

portadepliant

La stampa invece è il vero punto forte di questo totem di nuova generazione, infatti dal pvc, forex, pet o materiali similari passiamo al tessuto. Perchè?

Facile!
Ecco le sue caratteristiche:

  1. Il Tessuto è ecologico. Pensate al solo cambio stampa. Buttare via una stampa 228×60 cm di PVC, Forex o materiale plastico PET, significa impatto sull’ambiente diverso rispetto ad un tessuto che è un materiale pulito.
  2. Leggerezza.  Se io penso ad una fiera in cui mi devo spostare con un mezzo (aereo, treno ecc.) devo valutare i pesi di tutto quello che mi dovrò trasportare. Il tessuto risponde perfettamente a questa esigenza, infatti è un materiale leggero e considerando grammature media di 200 gr/mq. calcolando un totem 228×120 cm. avremo un peso stampa di 6 etti!
  3. Ingombro. Provate a trasportare una stampa in PVC da 228×120 cm. e una stampa in tessuto. La differenza è immediatamente rilevabile. Un PVC non può essere piegato mentre una stampa in tessuto può essere piegata a fazzoletto ingombrando il meno possibile.
  4. Alternativo. Finalmente qualcosa di alternativo ai soliti banner espositivi pubblicitari con design pulito e accattivante.
  5. Colore. Il colore di una stampa sublimatica è sempre più accesa, contrastata, brillante rispetto a stampe digitali a solvente tradizionale e questo rende ancora più gradevole la vostra comunicazione visiva.

Per informazioni: www.studiowebsite.it

Per acquisti on line: store.studiowebsite.it

Share This:

Wide fabric a forma di S

Wide Fabric a forma di “S”

Novità tra i nostri prodotti con l’introduzione di un wide fabric a forma di “S” una quinta pubblicitaria dalla nuova forma che può essere usata come alternativa ai classici wall pubblicitari a forma di “C” o dritti.

wide-fabric-s-PIANTA

Dall’esperienza messa in campo in questi anni, posso affermare che la fantasia dei produttori di espositori pubblicitari ha spesso superato qualche limite. In questo caso però posso affermare che una quinta con questa forma potrebbe essere considerata innovativa e alternativa ad altri display.

Le dimensioni per ora a catalogo sono 3.

  1. H. 228 x L. 240 cm.
  2. H. 228 x L. 300 cm.
  3. H. 228 x L. 610 cm.

Questo permette di poter soddisfare a pieno le varie esigenze di chi cerca un wall con larghezza fino a 610 cm!

La struttura è in alluminio e si monta in pochi istanti grazie ai pezzi numerati a prova di “imbranato”, e la sacca in dotazione rende trasportabile perfettamente il wide fabric.

wide-fabric-s-borsa

La stampa invece è di 2 tipi:

  • Stampa su tessuto TPS (Tessuto poliestere spalmato con del PVC) con tecnologia Eco-Solvent in un unica plottata, questo per stampare l’espositore senza cuciture visibili frontalmente (e sul retro nel caso di stampa bifacciale). Usando questo tessuto, abbiamo un materiale più “secco” e quindi soggetto a stropicciature se non usato con cura (anche se stirabile).
  • Stampa su tessuto elasticizzato con tecnologia sublimatica con cucitura verticale centrale (sia sul fronte che sul retro). Questo tipo di materiale è veramente bello, morbido e anti stropicciatura grazie alla sua intrinseca caratteristica.

Per informazioni: www.studiowebsite.it

Per acquisti on line: store.studiowebsite.it

Share This:

Quinta pubblicitaria con dimensione variabile

Quanti di voi hanno la necessità di usare delle quinte pubblicitarie con dimensioni variabili e soprattutto generose? In questi anni mi è capitato di ricevere moltissime richieste (soprattutto da parte delle agenzie di comunicazione) di quinte per interviste da usare in eventi o manifestazioni per clienti che necessitavano di strutture dalle dimensioni troppo grandi per tutti i nostri articoli. Di solito si cerca qualcosa di base 3 metri per altezze di 2 e mezzo e tra tutti gli espositori pubblicitari nel nostro catalogo, nulla poteva arriva a tale misura (esclusi i POP UP) con dimensioni VARIABILI!Con il nostro QUINTA XL sarete in grado di allestire una parete fino a L. 360 x H. 360 cm.! personalizzando l’espositore al 100%. Non è un espositore, secondo me, da dover limitare all’uso di sola quinta ma può andare benissimo anche ad altri validissimi scopi come: Allestimento Stand (pareti divisorie in aree nude)

quinta-xl
Pareti promozionali in centri commerciali e fiere

Bisognare anche specificare che Quinta XL si monta e smonta facilmente e grazie alla borsa in dotazione si trasporta agevolmente dappertutto. Appena pronto il video sarò lieto di condividerlo sul blog. Per informazioni commentate pure l’articolo e cercherò di rispondere in brevissimo tempo.

Per info:  www.studiowebsite.it

Per acquisti on line: store.studiowebsite.it

Share This:

Un desk bancone per fiere trasportabile

immagine-deskall-big

Quante volte vi capita di dover partecipare a una fiera e di avere la necessità di allestire un desk di grandi dimensioni? Dalla nostra lunga esperienza nel campo, possiamo dire che capita tante volte!

Abbiamo spesso ricevuto chiamatate da parte di clienti che erano alla ricerca di un desk lungo più di un metro e mezzo. Fino a febbraio 2015 non potevamo far altro che proporre dei desk lunghi massimo 150 cm (DESKVEL1).

DESKBAG-XL

Ma da oggi le cose CAMBIANO! Grazie a deskbag XL infatti arriviamo a queste strabilianti misure: Dimensione l. 218 x h.98 x p. 106 cm.

Si abbina la facilità e velocità di montaggio alla comodità del bancone reception trasportabile grazie al fatto che il desk reception è un combinato di 2 trolley che si trasformano in desk Vedere il video: Immaginate quanti problemi vi risolverà questo combo. Infatti i 2 trolley possono venirvi utili anche per il trasporto di materiale promozionale quale roll up banner, portadepliant pieghevoli, materiale cartaceo e altro ancora. Grazie a DESKBAG XL secondo noi da oggi le cose cambieranno e potremo soddisfare sicuramente più clienti ancora!

tecnico700

Per acquisti on line: store.studiowebsite.it

Per informazioni: www.studiowebsite.it

Share This:

Desk portatili per fiere

Cercate un desk portatile per la fiera a cui dovete partecipare? Provate ad orientarvi sul nostro articolo DSK-PRT in pratica un trolley che grazie al top in legno si trasforma in un desk perfetto per allestire il vostro stand durante una fiera, un evento o una manifestazione. Le principali caratteristiche di questi desk portatili per fiere possono essere riassunte qui di seguito in questi punti: COMODITA’ infatti il trolley si trasporta comodamente grazie alle due ruote e al maniglione che permettono di spostarlo agevolmente.

Deskvel Vodafone

SPAZIOSITA’ infatti grazie al vano interno al desk portatile potrete riporre al suo interno materiale promozionale, roll up banner, oppure un pop up stand

TRASPORTABILITA’ grazie alla sua architettura.

LEGGGEREZZA essendo tutto il desk portatile fatto in plastica rigida

Potete immaginare quindi che potenzialità abbiano questi desk portatili. Provate a immaginare i problemi più comuni nel dover affrontare e realizzare un corner promozionale efficace e vedrete che questo nostro articolo vi sarà molto utile.Di seguito le caratteristiche tecniche principali del desk portatile: – Trolley che si trasforma in banchetto. – Dimensioni stampa: 170×80 cm tutta completa – Peso: Kg. 13,5 – Ingombro: L. 65 x P. 45 x H. 97 cm.

Per informazioni: www.studiowebsite.it

Per acquisti on line: store.studiowebsite.it

 

Share This:

Inchiostri originali per stampa digitale SI oppure NO?

Inchiostro originale SI o NO?

In questi anni ho assistito a una sempre maggiore escalation di proposte da parte di fornitori di cartucce compatibili (non originali) per i nostri plotter installatati in azienda.

Nel 2009 a furia di ricevere pressioni da parte di un nostro fornitore di fiducia, ho accettato di provare un set di cartucce compatibili per la (ex) ROLAND SP 540 V, facendomi garantire che in caso di malfunzionamenti e rotture dovute all’inchiostro, l’eventuale danno sarebbe stato coperto dalla ditta fornitrice.

Dopo il primo set di cartucce e successivo incontro con il fornitore, ho constatato che tutto funzionava correttamente  e ho accettato di ordinare altre cartucce (questa volta a pagamento). Gli ordini si fanno, via via, sempre regolari, fino a che un giorno il plotter di stampa grande formato cessa di funzionare, dalla testa il MAGENTA e il GIALLO non scrivono più. Sembra che si sia creato un tappo che abbia bloccato lo scorrere dell’inchiostro verso la testa della macchina.

Inchiostro non originale SEIKO

Chiamata l’assistenza tecnica della ROLAND e dopo aver subito un danno da 450 euro scopriamo che l’inchiostro è troppo aggressivo e che tende a otturare le teste e a intasare le pompe.

1) Al primo giro (almeno 2 cartucce per testa) sembra che tutto funzioni correttamente. Questo è un errore comune perchè per rendersi conto che una marca di ricambi sia davvero efficiente si deve aspettare almeno un 2/3 ricariche per testa. Infatti, bisogna che l’inchiostro nuovo prenda COMPLETAMENTE il posto del vecchio.

2) Provare l’inchiostro compatibile solo dal nostro fornitore di fiducia. Fortunamente in questo caso il nostro fornitore ha provveduto a ripagare tutto il danno, ma cosa sarebbe successo se ci fossimo rivolti a un ciarlatano?!?!?!

Questa bruttissima esperienza mi ha tenuto alla larga dal mondo dei compatibile e tutti i vari rappresentanti che hanno bussato alla mia porta tendando di conquistarmi con offerte di cartucce alla metà del prezzo hanno sempre ricevuto un bel 2 di picche.

Seiko-ink-cartridges

Ad oggi però, dopo aver sentito parlare conoscenti/concorrenti delle cartucce di stampa digitale compatibile diventate affidabili, ho voluto far di nuovo una prova con un fornitore che da circa un anno mi faceva il filo per la nostra ROLAND VS 640 da 137 stampa e taglio. Anche in questo caso ho stipulato un contratto di garanzia sulle teste e ho provato gli inchiostri un pò titubante e spaventato visto la brutta esperienza. Dopo una visita del suo tecnico e un test sulle teste ho cominciato a ordinare le cartucce.

Devo dire che in questo caso dopo 1 anno di utilizzo problemi ZERO. Consumi pari agli originali, Colori affidabili e profilazione dei colori paritarie alle originali.

Ho, inoltre, stipulato un contratto di assistenza con il loro tecnico per 2 visite annuali e a oggi posso dire di essere totalmente soddisfatto.

Penso che le case produttrici di inchiostro compatibile abbiano fatto dei passi in avanti e credo che continuerò a ordinare inchiostro compatibile anche per le altre macchine se ci sarà bisogno, mantenendo queste fondamentali regole:

  1. La macchina deve avere almeno 4 anni (in modo da essere fuori garanzia e completamente ammortizzata)
  2. Garanzia sulle teste sottoscritta direttamente dal venditore.
  3. Prova di 3 set di cartucce prima di etichettarle come affidabili.

 

Share This:

Quinta pubblicitaria con dimensione variabile

Quinta pubblicitaria con dimensione variabile

 

Quanti di voi hanno la necessità di usare delle quinte pubblicitarie con dimensioni variabili e soprattutto generose?

In questi anni mi è capitato di ricevere moltissime richieste (soprattutto da parte delle agenzie di comunicazione) di quinte per interviste da usare in eventi o manifestazioni per clienti che necessitavano di strutture dalle dimensioni troppo grandi per tutti i nostri articoli.

Di solito si cerca qualcosa di base 3 metri per altezze di 2 e mezzo e tra tutti gli espositori pubblicitari nel nostro catalogo, nulla poteva arriva a tale misura (esclusi i POP UP) con dimensioni VARIABILI!

Quinta XL foto

Con il nostro QUINTA XL sarete in grado di allestire una parete fino a L. 360 x H. 360 cm.! personalizzando l’espositore al 100%.

Non è un espositore, secondo me, da dover limitare all’uso di sola quinta ma può andare benissimo anche ad altri validissimi scopi come:

  1. Allestimento Stand (pareti divisorie in aree nude)
  2. Pareti promozionali in centri commerciali e fiere

Bisognare anche specificare che Quinta XL si monta e smonta facilmente e grazie alla borsa in dotazione si trasporta agevolmente dappertutto.

Appena pronto il video sarò lieto di condividerlo sul blog. Per informazioni commentate pure l’articolo e cercherò di rispondere in brevissimo tempo.

Per info: http://www.studiowebsite.it/quinta-pubblicitaria-xl.php

Per acquisti on line: http://store.studiowebsite.it/it/wall-pubblicitari/201-quinta-xl.html

Share This: